Lorusso Impianti S.r.l. opera nel settore della pulizia canali, bonificando ed igienizzando le condotte d’aria di qualsiasi lunghezza e dimensione e lasciando un’aria pulita e sana per clienti e personale.

All’interno degli impianti di condizionamento si deposita particolato polveroso.  Il servizio di pulizia canali aria consiste nel rimuovere, attraverso metodi opportuni, il particolato sedimentato all’interno delle condotte.

Operazioni per la pulizia dei canali d'aria:

Ispezioni condotte

La prima operazione da effettuare è l’ispezione delle condotte aerauliche e le tecniche utilizzate sono due:
Le fibre ottiche che forniscono, attraverso le bocchette o i diffusori dell’impianto, un’endoscopia dei canali con fotografia dell’area considerata, anche se solo su brevi tratti. Tale limitazione viene superata con l’impiego del veicolo munito di telecamera con registrazione e visualizzazione diretta su monitor;
Servizio di videoispezione:

a) Ispezione, con Robot teleguidato dotato di telecamera incorporata, di un tratto di condotto della lunghezza di 10/15 m, nei punti più significativi dell’impianto opportunamente concordati, per videofilmare e registrare lo stato delle superfici interne delle condotte di climatizzazione.

b) Prelievo di campioni delle incrostazioni e/o polveri eventualmente presenti nella condotta e successiva analisi delle stesse in laboratorio, per determinarne la composizione e verificare la presenza o meno di microrganismi, agenti patogeni e/o agenti inquinanti.

c) Al termine del check-up si consegna al cliente il video dell’ispezione e successivamente i risultati dell’analisi dei campioni prelevati oltre alla relazione finale formulata dal nostro Direttore Tecnico.
Alla luce della nostra esperienza, al fine di ottenere un quadro attendibile sullo stato delle condotte, si consiglia di effettuare non meno di 2/3 video-ispezioni in punti diversi dello stesso impianto.


Pulizia delle Condotte

Terminata la fase di ispezione si procede con la pulizia delle condotte d’aria.
Si utilizzano aspiratore e spazzole rotanti montate su di un cavo flessibile o su Robot telecomandato. L’intervento viene eseguito su tratti successivi di tubazione della lunghezza di 20/30 m.

L’esecuzione del lavoro è controllata, prima, durante e dopo da una telecamera montata su apposito Robot telecomandato in grado di ispezionare l’interno delle condotte e contemporaneamente registrare tutto lo svolgersi dell’attività.

La pulizia è eseguita indifferentemente su canali di mandata, di ripresa e nei distacchi ai diversi locali, comprese le griglie di aerazione. Si prosegue con la raccolta delle polveri e della sporcizia rimossa dall’azione delle spazzole, all’interno di un “sacco filtro” posto a valle dell’aspiratore che, collegato alla tubazione interessata alla pulizia, crea la depressione idonea all’interno dei canali.


Bonifica

Dopo aver effettuato la pulizia canali aria, si introduce nelle tubazioni il Robot Pulitore che, opportunamente attrezzato di appositi spruzzatori, collegati per mezzo di un cavo ad una pompa “airless”, permette di spruzzare all’interno delle tubazioni, prodotti idonei ad ottenere la bonifica interna delle condotte.


Pulizia e bonifica delle stazioni di trattamento dell'aria

Tale operazione consiste nell’ispezione generale della centrale sia all’esterno che all’interno, mediante la pulizia ed igienizzazione con idonei prodotti, di tutte le componenti della stazione; con attenzione particolare a:

- Camere di miscela e serrande Sezione filtri Batteria di pre-riscaldamento (quando presente)
- Batteria di raffreddamento Bacino di raccolta condensa
- Sezione di umidificazione o lavatore d’aria Batteria di post-riscaldamento
- Sezione di ventilazione Per quanto concerne il servizio di pulizia delle stazione di trattamento d’aria si consiglia di eseguirlo periodicamente ogni 6 mesi.

Il lavoro di pulizia è eseguito secondo un piano programmato d’intervento che sarà concordato con la committenza dopo approfonditi sopralluoghi anche alla presenza dei tecnici incaricati della conduzione degli impianti provvisti di qualifica come dall’art. 6 della Legge n. 24.


Disinfezione delle stazioni di trattamento d'aria e delle condotte

Tale operazione avviene utilizzando prodotti disinfettanti specifici omologati dal Ministero della Sanità tramite l’uso di apparecchiature che immettono all’interno delle condotte l’aria secca. In base ai metri cubici da disinfettare, operando un corretto calcolo dei tempi di immissione e dei tempi di contatto, si garantisce la disinfezione totale del sistema di condizionamento.


Manuntenzione con il sistema ad aria compressa

Nel caso di impianti con regolare manutenzione periodica, i quali, dunque, non presentano eccessivi accumuli di particolato sulle pareti delle condotte, si potrà provvedere ad una pulizia più rapida utilizzando il sistema ad aria compressa dotato di ugelli per ogni tipologia di conduttore: a sezione circolare, rettangolare oppure verticale.

Lorusso Impianti S.r.l. - C.da Manorenna, 27/a 70014 Conversano (Ba) -  P.IVA 06127200720 - Credits: Moladibaritv